giovedì 12 maggio 2016

Pesche dolci Sardi con crema

Le finte pesche all'alchermes di Alghero sono dolci dal bellissimo impatto visivo.
Si tratta di due mezze sfere, fatte di un impasto lievitato di burro, farina, latte, uova e zucchero, tra le quali si aggiunge crema pasticcera, e che vengono rotolate nell’alchermes e nello zucchero. Assumono così l'aspetto  di una vera e propria pesca,  aggiungendo a un lato una fogliolina di menta, 
 Ingredienti
300 gr di farina 00

200 gr di farina manitoba

1 tuorlo e un uovo

100 gr di zucchero

80 gr di burro

25 gr di lievito di birra

100 gr di latte
60-70 gr di acqua
10 gr di sale
 limone grattugiato

Per la crema:
mezzo litro di latte
100 gr di zucchero

2 uova intere

50 gr di farina

vanillina e la scorza di un limone

Per la bagna:
Alchermes


Procediemento:
Lavorare nella planetaria tutti gli ingredienti assieme aggiungendo i liquidi a piccole dosi. .
 Per ultimo unire il lievito miscelato ad acqua. 
Prelevare l'impasto dall'impastatrice e lavorarlo un pò a mano. la pasta dovrà risultare elastica.
 Prendere la massa e dividerla in pezzi da  50 -  60 gr ogni-una . Date la forma alle pagnotte spennellandole con un po di latte e mettete a lievitare su una placca ricoperta da carta forno ben distanziate ,  lasciarle lievitare  per 2 -3 oreore  dentro il forno spento fino al raddoppio.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera.  Cuocete le pesche   in forno caldo a 180 ° per alcuni minuti controllando la colorazione. Sfornate e lasciate freddare.
Riempite un tasca da pasticcere con beccuccio liscio con la crema  le mezze pesche riempendole leggermente di crema.
Prendere le mezze pesche  e bagnarle nell Alchermes sulla superficie. e mettete da parte.
Passate Successivamente le mezze pesche pronte nello zucchero semolato e poi unite ad due ad due con altra crema. Poggiate successivamente sul pirottino. Qui vi mostro le foto passo passo.
Per la  ricetta  mi sono ispirata a quella del blog my art











  video






Condividi

Nessun commento:

Posta un commento