lunedì 8 febbraio 2016

Frittelle o is para frittus






Ricordo con affetto quando da piccola vedevo mia nonna preparare queste deliziose frittelle che si preparano in Sardegna e soprattutto nella zona del Campidano durante il periodo di Carnevale. 
Ma credetemi sarebbe un vero delitto prepararle solo in quel periodo. 
Emoticon smile
Is Para Frittus
1 kg di farina 00
100 gr di zucchero
4 uova
4 limoni grattugiato 
2 cubetti di lievito di birra
100 gr di strutto 
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di anice 
1 bicchiere di acque e 1 pizzico di sale

Lavorare lo zucchero, le uova, e la scorza dei limoni.
Aggiungere la farina e un po’ d’acqua.
Nel mentre scogliere lo strutto a bagnomaria, versarlo nel composto e lavorare il tutto sul piano da lavoro per circa mezz’ora.
Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido, spostate l’impasto in una ciotola e lavoratelo alternando l’anice e il latte. Quando l’impasto è morbido lasciarlo lievitare per 2 ore ben coperto. Riprendere l’impasto e formare le frittelle, lasciarle lievitare ancora per mezz’ora circa. 
Friggerle e passarle nello zucchero









Condividi

Nessun commento:

Posta un commento